Tu sei qui

Volontariato

ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO
 
Ai sensi della Legge 266/1991, le Organizzazioni di Volontariato (OdV) sono Associazioni senza scopo di lucro (non-profit) che operano esclusivamente per fini di solidarietà, svolgendo attività rivolte alla generalità della popolazione e non solo ai propri associati, al fine di prevenire e rimuovere situazioni di bisogno della persona umana e della collettività o per offrire servizi di rilevante interesse sociale.
La L.R.T. 28/1993 ha istituito il Registro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato, articolato in Sezioni provinciali.
L'iscrizione al Registro è condizione per richiedere contributi, stipulare convenzioni con Enti Pubblici, oltre che per ottenere la qualifica di "Onlus di diritto" se l'Associazione svolge attività commerciale esclusivamente di tipo marginale (ai sensi del DPCM 25/05/1995), per essere automaticamente iscritti al CESVOT (Centro Servizi Volontariato Toscana), per poter richiedere all'Agenzia delle Entrate di essere inseriti negli elenchi del 5 per mille, ecc..
 
ITER E REQUISITI
 
La domanda, sottoscritta dal Legale rappresentante,  deve essere presentata al Comune dove ha la sede legale (L.R.T. 21/2016). Il Comune, nel cui territorio ha sede legale la associazione, trasmette la domanda e la relativa documentazione per l’iscrizione al Registro Regionale delle Associazioni di Volontariato, alla Provincia di Lucca, in via telematica entro tre giorni dalla presentazione. Lo Statuto di una O.d.V. deve contenere espressamente gli elementi previsti dall'art. 3, comma 3, della Legge 266/1991. Possono chiedere l'iscrizione al Registro Regionale del Volontariato le Associazioni che, al momento della presentazione della domanda, siano costituite ed operanti da almeno 6 mesi (il termine di 6 mesi non è richiesto per l’iscrizione di organizzazioni aderenti ad associazioni o federazioni di cui al comma 9), art. 4, L 266/91).
 
Il modulo per presentare domanda di iscrizione al Registro è scaricabile nella sezione Modulistica.
 
L'Ufficio, entro 90 gg. dal ricevimento della domanda, accertati i requisiti previsti dalla normativa, procede all'iscrizione dell'OdV nel Registro Regionale, indicandone il settore di attività prevalente. Durante l'istruttoria, entro 30 gg. dalla presentazione della domanda da parte dell’associazione, il Comune in cui si trova la sede legale della stessa dovrà esprimere un parere in merito alla sua presenza e operatività sul territorio.
Se non sussistono i requisiti, la Provincia può richiedere modifiche e/o integrazioni alla documentazione presentata (in tal caso l'iter viene sospeso fino alla consegna dei documenti richiesti) o procede all'atto motivato di diniego.
Gli Atti di iscrizione/cancellazione sono inviati via mail all'Associazione e pubblicati sul portale del volontariato e del terzo settore della Provincia di Lucca.
 
Per mantenere l'iscrizione al Registro Regionale del Volontariato, entro il 30 giugno di ogni anno, la associazioni di volontariato iscritte entro il 31.12 dell'anno precedente sono tenute a presentare la documentazione necessaria a verificare il permanere dei requisiti per i quali sono state iscritte.
Le Organizzazioni di Volontariato inadempienti sono CANCELLATE d’ufficio dal Registro.
 
RIFERIMENTI NORMATIVI
LEGGE del 11 agosto 1991 n. 266 - Legge Quadro sul Volontariato
LEGGE R.T. del 26 aprile 1993 n. 28 e successive modifiche - Istituzione del Registro Regionale delle Organizzazioni del Volontariato
LEGGE R.T. 01 marzo 2016, n. 21 Riordino delle funzioni di tenuta degli albi regionali del terzo settore ai sensi della l.r. 22/2015. Modifiche alle leggi regionali 28/1993, 87/1997e 42/2002.

 
 

Informazioni: